Bracciali Sogni&Realtà

Vendo bigiotteria handmade!!!/ I sell handmade jewellery!! Contact me on braccialisognierealta@gmail.com


Lascia un commento

25 novembre

“Solo un piccolo uomo usa violenza sulle donne per sentirsi grande.” (La giornata contro la violenza sulle donne)

Annunci


Lascia un commento

Bracciale in caucciù

100_7438q 100_7430b 100_7429s 100_7398kz 100_7385b1d

...continuare a leggere o sulla pagina Bracciali Sogni&Realtà di FACEBOOK, GOOGLE+, WORDPRESS o TUMBLR....

Bracciale fatto a mana, in caucciù molto morbido e sottile. Ai lati 2 cuori con scritto LOVE. Per qualsiasi altra informazione contattarmi in privato o sulla e-mail braccialisognierealta@gmail.com .
Vi ricordo che potete visitare le mie pagine Bracciali Sogni&Realtà di FACEBOOK, GOOGLE+, WORDPRESS e TUMBLR.


Lascia un commento

Collana con perline verde acqua, nere e argentate

Collana con perline colore verde acqua, argentate e pietre nere. Per qualsiasi altro modello o informazione visitare la pagina google+, facebook, wordpress o tumblr!

Collana con perline colore verde acqua, argentate e pietre nere. Chiusura a moschettone. Per qualsiasi altro modello o informazione visitare la pagina Bracciali Sogni&Realtà di google+, facebook, wordpress o tumblr!

Lascia un commento


Lascia un commento

I semi della violenza

Negli Stati Uniti è stata lanciata ed è in continua crescita la campagna Red Flag : la bandierina rossa segnala i comportamenti a rischio del partner.

Primo segnale: quando l’uomo diventa più geloso del solito (es: ci controlla di più, si interessa maggiormente ai nostri spostamenti, ci chiede dove andiamo ecc);

Secondo segnale: quando una donna inizia a temere il suo compagno. in genere succede quando il partner comincia a reagire bruscamente per un nonnulla: se lo critichiamo per una parola detta o un dettaglio;

Terzo segnale: ci offende;

Quarto segnale: ci tradisce e ci fa sentire in colpa;

Quinto segnale: ci controlla;

Sesto segnale: lui è aggressivo è cerca scuse “esterne” (quando un uomo reagisce male, è nervoso e non assume la responsabilità delle proprie azioni, ma attribuisce la colpa a fatti che li sono capitati);

Settimo segnale: ci accusa di provocarlo;

Ottavo segnale: ci isola dagli altri;

Nono segnale: ci ricatta economicamente;

Decimo segnale: ci obbliga ad avere rapporti sessuali;

Non bisogna agire da sole, pensando di essere in grado di gestire la situazione. Bisogna rivolgersi ai centri antiviolenza, ai carabinieri o alla polizia, parlarne con psicologi, avvocati e amici!!